Obiettivi culturali del corso

L’obiettivo del corso è quello di assicurare una formazione approfondita nei principi dell'interpretazione e/o della traduzione. I laureati saranno in grado di coniugare la conoscenza delle lingue di studio e della lingua italiana con una solida conoscenza della struttura e del funzionamento delle lingue sia in generale, sia con riferimento particolare alle lingue di studio. Saranno inoltre in grado di applicare tali conoscenze all’esercizio dell’interpretazione e/o della traduzione, per le quali avranno sviluppato competenze, e nelle attività dedicate all’acquisizione di documentazione, redazione, cura e revisione dei testi.

 

Contenuti indispensabili del corso
I corsi comprendono attività finalizzate a far acquisire:
Elevate competenze linguistiche volte all’attività dell’interpretazione (di conferenza, di comunità o altre forme avanzate) e/o applicate alla traduzione sia per quanto riguarda la comunicazione verbale per mezzo di lingue naturali, sia eventualmente per quanto riguarda la lingua dei segni (LIS);
Approfondita conoscenza del funzionamento dei sistemi linguistici, teorica e applicativa;
Approfondita conoscenza delle lingue di studio;
Approfondita conoscenza dei linguaggi settoriali, anche riguardo al mondo dell'editoria;
Competenze metodologiche nelle tecniche dell’interpretazione e/o della traduzione;
Capacità di utilizzare in maniera critica gli strumenti indispensabili alla professione dell’interprete e/o del traduttore (ad esempio software, ausili informatici, fonti documentali ed eventuali altri strumenti e/o risorse).