Per essere ammesso all'esame finale per il conseguimento del Diploma di laurea magistrale, lo studente deve aver superato tutti gli esami di profitto ed avere conseguito i crediti previsti dal piano di studi. Per il conseguimento del titolo di studio di secondo ciclo è prevista la presentazione di un progetto finale, elaborato in modo originale dallo studente sotto la guida di un relatore scelto tra professori e ricercatori universitari che dovrà tenere conto sia delle attività teorico/pratiche svolte durante il corso, sia delle attività di tirocinio. La Commissione per gli esami di Diploma è composta da 7 membri.
Della Commissione per la prova finale fanno parte un docente universitario e un esperto, entrambi designati dal Ministero.